Giovedì 6 aprile alle ore 17,30 presso la Camera di Commercio di Ferrara, la società biancazzurra prenderà parte ad “Allenarsi per il futuro”, il progetto di orientamento scolastico di Bosch e Randstad, che vedrà la partecipazione dei testimonal Moreno Torricelli e Marcello Cottafava, con il coinvolgimento degli atleti del settore giovanile della SPAL.

Con “Allenarsi per il futuro” Bosch e lo sponsor SPAL, Randstad, scendono in campo per contrastare la disoccupazione giovanile e prevenire il fenomeno dei NEET (Not in Employment, Education or Training) attraverso l’orientamento scolastico e l’alternanza scuola-lavoro.

Il programma prevede 300 incontri su tutto il territorio nazionale, con l’obiettivo di coinvolgere oltre 60000 studenti tra scuole medie, superiori ed università.

Attraverso il supporto di uomini e donne d’azienda e degli “EducAllenatori”  (la squadra di ex atleti che ha aderito al progetto), gli studenti ricevono consigli sulle professioni più promettenti e sulle migliori strategie per raggiungere gli obiettivi professionali. Con la metafora dello sport, il progetto ha lo scopo di guidare i giovani verso scelte professionali corrispondenti alle proprie attitudini ed alle richieste di mercato.

Interverranno all’incontro Paolo Govoni (presidente della Camera di Commercio di Ferrara), Simone Colombarini e Walter Mattioli (patron e presidente della SPAL), Maria Picone (Career Advisor di Randstad HR Solutions) e Giovanni De Cesare (consulente istituzionale Bosch e Randstad).

Nel corso di “Allenarsi per il Futuro” gli atleti potranno ascoltare le preziose testimonianze degli ex calciatori Torricelli e Cottafava.