ITALIA-AUSTRIA  0-0

ITALIA (4-3-3): Audero; Calabria (82′ Adjapong), Bonifazi (82′ Romagna), Luperto, Pezzella (70′ Dimarco); Murgia (70′ Valzania), Mandragora, Locatelli (82′ Tonali); Orsolini, Cutrone, Bonazzoli (70′ Moncini).

AUSTRIA (4-2-3-1): Schlager; Ingolitsch, Maresic, Ljubicic, Ullman; Ljubic (61′ Kalajdzic), Danso; Lovric, Honsak, Horvath (82′ Kvasina); Grbic (61′ Schmidt).

ARBITRO: Brisard (Francia)

NOTE: Ammoniti Horvath, Danso, Ljubicic, Ingolitsch, Parigini

 

La Nazionale Under 21 Azzurra rimane bloccata in pareggio senza reti nella prima amichevole del 2019.

Allo Stadio “Nereo Rocco” di Trieste, gli azzurrini del CT Luigi Di Biagio impattano contro l’Austria nel test di preparazione all’Europeo di categoria del prossimo giugno che sarà ospitato proprio dall’Italia.

Nell’undici iniziale, il commissario tecnico ha lanciato titolari i due biancazzurri Kevin Bonifazi e Alessandro Murgia: entrambi sono stati sostituiti a ripresa inoltrata.

Bonifazi è stato schierato centrale insieme a Luperto nella difesa a quattro, mentre Murgia mezz’ala destra a centrocampo con Mandragora e Locatelli.

La partenza degli azzurrini è stata a gran ritmo, tanto da sfiorare il vantaggio al 17’ proprio con Murgia che di testa ha lambito il palo alla destra della porta austriaca.

Nonostante diverse occasioni degli ospiti, l’Italia non è riuscita a sfondare il muro avversario, chiudendo la gara in parità.

L’Under 21 ritornerà in campo lunedì 25 marzo alle ore 18,30 al “Benito Stirpe” di Frosinone per il secondo test amichevole prima dell’Europeo di giugno.

 

Credits: FIGC