Il club biancazzurro attraverso firma d’atto notarile ha modificato la precedente denominazione societaria nata all’arrivo dell’attuale dirigenza a Ferrara.

La nuova denominazione sarà da oggi S.P.A.L. srl togliendo così l’anno 2013 che contraddistingueva temporalmente l’insediamento della dirigenza stessa alla guida del club spallino.

Da oggi, la società biancazzurra acquisisce ufficialmente la denominazione storica che fin dal 1907 ha contraddistinto l’acronimo Società Polisportiva Ars et Labor.

La precedente era stata coniata per differenziare in modo netto la nuova dirigenza arrivata a Ferrara nel 2013 dalle precedenti implicate in azioni giudiziarie.

Il grande lavoro del club è arrivato alla sua conclusione con un iter formale lungo, ma soddisfacente: dopo l’approvazione interna del Consiglio dei Soci, la documentazione è stata inviata alla Camera di Commercio che ha ratificato il passaggio. Quest’ultimo è stato presentato alla FIGC, la quale ha preso atto dell’operazione, modificando di conseguenza la denominazione anche in ambito sportivo.