Sassuolo-SPAL 1-1

Marcatori: 27′ pt Antenucci, 31′ pt rig. Babacar

Sassuolo: Consigli, Magnanelli, Missiroli (30′ st Matri), Peluso, Acerbi, Politano, Lirola, Goldaniga, Babacar, Duncan (18′ st Mazzitelli), Ragusa (38′ st Adjapong). A disp.: Pegolo, Lemos, Biondini, Sensi, Pierini, Frattesi, Rogerio, Cassata, Dell’Orco. All.: Iachini

SPAL: Meret, Cionek, Antenucci, Kurtic, Vicari, Felipe, Schiattarella (43′ st Everton), Lazzari, Costa (35′ st Dramè), Paloschi (25′ st Floccari), Grassi. A disp.: Gomis, Marchegiani, Simic, Bonazzoli, Vaisanen, Schiavon, Salamon, Vitale, Viviani. All.: Semplici

Arbitro: Doveri di Roma1
Assistenti: Crispo di Genova e Tasso di La Spezia
Quarto uomo: Fourneau di Roma1
VAR/AVAR: Mariani/Passeri

Note: spettatori 10 mila circa; ammoniti Ragusa, Peluso, Cionek, Lazzari, Grassi.

17′ pt: punizione di Costa sul lato corto dell’area: pallone che attraversa lo specchio della porta senza deviazioni biancazzurre.
27′ pt: Schiattarella al limite vince un rimpallo e fa filtrare per Antenucci scattato dentro l’area: conclusione di collo sotto le gambe di Consigli.
29′ pt: angolo per i neroverdi con schema corto per Politano che tenta il traversone ma Lazzari tocca con un braccio: rigore che Babacar trasforma.
44′ pt: al limite Babacar propone il cross e Grassi con braccio attaccato al corpo tocca di mano. L’arbitro viene richiamato dal VAR e concede rigore. Sul dischetto va Politano ma Meret intuisce e respinge.
46′ pt: Duncan dalla sinistra in area piccola dove Babacar salta più in alto di tutti ma centra la traversa.
8 st: da calcio d’angolo Acerbi d’esterno mette alto.
23′ st: mischia in area SPAL: ultima conclusione di Babacar parata a terra da Meret.
41′ st: tiro di Antenucci dal limite deviato in angolo.
46′ st: traversone di Kurtic al centro per Grassi che per arrivare sul pallone è ostacolato da Adjapong: l’arbitro fischia fallo contro tra le proteste.