Saranno due protagonisti della promozione in serie C1 della stagione ’90-’91 gli ospiti d’onore allo stadio “Paolo Mazza”, in occasione della gara di serie  B ConTe.it SPAL-Ascoli.

Franco Fabbri e Massimo Albiero assisteranno al match e durante l’intervallo scenderanno in campo per ricevere il saluto del popolo biancazzurro, oltre ad essere omaggiati con una maglietta celebrativa dal presidente Walter Mattioli.

Difensore centrale cresciuto nel settore giovanile della SPAL, Fabbri iniziò il proprio percorso in prima squadra nel campionato di serie B ’79-’80.  Dopo le esperienze con Bologna, Prato, Padova, Ancona e Casarano, tornò in biancazzurro nella stagione ’89-’90, terminando la carriera a Ferrara alla fine del torneo seguente.

Iniziò nel vivaio spallino anche l’avventura calcistica del libero Massimo Albiero, che militò in prima squadra in tre fasi distinte della propria carriera: dal ’77 all’81’, nella stagione ’81-’82 e nel campionato ’90-’91. Proprio in quest’ultima stagione, Albiero fu l’autore del gol decisivo per il salto dalla C2 alla C1, nello spareggio-promozione contro la Solbiatese, vinto 1-0 dalla SPAL al “Bentegodi” di Verona.