La gara Genoa-SPAL, programmata per domani, domenica 9 dicembre, alle ore 18 al “Ferraris” di Genova, sarà la sfida numero 18 tra le due formazioni.

Negli altri 17 precedenti sempre nella città ligure, 7 sono state le affermazioni dei rossoblù e altrettanti pareggi (l’ultimo dei quali nella scorsa stagione di Serie A, quando il 31 marzo 2018 finì 1-1 con rete di Manuel Lazzari), mentre 3 sono stati i successi biancazzurri (ultimo in ordine temporale in Serie B, il 15 dicembre 1968 con goal di Dell’Omodarme).

Inedito sarà anche il confronto tra allenatori, ovvero mister Leonardo Semplici e il neo tecnico dei grifoni Cesare Prandelli, subentrato in panchina pochi giorni fa.

Due gli ex rossoblù che torneranno al “Ferraris” per incontrare il Genoa: Sergio Floccari, che militò coi grifoni dal luglio al dicembre 2002 e dal luglio al dicembre 2009, collezionando 26 presenze e 6 reti; Alberto Paloschi, nella società ligure dal gennaio al giugno 2011, indossando 12 volte la maglia rossoblù con 2 reti.

Curiosa la statistica che vede i due ex segnare al Genoa da avversari: Floccari in 6 occasioni, ovvero 2 volte con le maglie di Atalanta e Lazio, 1 rete sia col Parma, sia col Bologna); Paloschi, invece, ben 8 goal contro i rossoblu, tutte con la divisa del Chievo.

Inoltre, Jasmin Kurtic ha realizzato 3 goal contro il Genoa tutte nel 2016 e tutte con l’Atalanta: la prima doppietta italiana fu ai rossoblu il 30 ottobre 2016 (Atalanta-Genoa 3-0), mentre in precedenza aveva segnato un gol nel maggio 2016 (Genoa-Atalanta 1-2).