In occasione della gara SPAL-Carpi, in programma sabato 22 ottobre alle ore 15,00 allo stadio “Paolo Mazza”, si assisterà ad un inedito cerimoniale pre-gara.

Ad accompagnare i giocatori durante l’ingresso in campo saranno infatti le giovani atlete del settore femminile spallino, che in seguito si schiereranno al centro del terreno di gioco assieme ai 22 protagonisti dell’incontro ed alla terna arbitrale.

Nato in estate sotto la guida della responsabile Rebecca Bottoni, il vivaio femminile biancazzurro è attualmente composto da 13 giocatrici dai 7 ai 13 anni, con imminenti nuove adesioni che potrebbero presto consentire l’iscrizione di una squadra ad un campionato FIGC.

La suddivisione del gruppo per fasce d’età rappresenta una delle principali caratteristiche del settore femminile spallino. Una scelta mirata a garantire alle giovani atlete una crescita graduale e costante sotto il profilo tecnico e caratteriale.