Nella mattinata di oggi, la dirigenza biancazzurra è stata ricevuta dal prefetto dottore Michele Campanaro e dal sindaco Tiziano Tagliani.

In Prefettura, erano presenti patron Francesco Colombarini, il presidente Walter Mattioli, il direttore generale Andrea Gazzoli, mister Leonardo Semplici, Sergio Floccari e Mattia Valoti in rappresentanza della squadra biancazzurra, insieme questore Giancarlo Pallini e alle forze dell’ordine.

Il dottor Michele Campanaro ha elogiato l’annata sportiva del club, rimarcando il lavoro sinergico svolto da tutte le componenti durante tutto l’anno in concomitanza delle gare interne della SPAL.

Il prefetto ha colto l’occasione per consegnare a patron Colombarini una targa di ringraziamento alla società.

Successivamente, patron, presidente e direttore generale hanno salutato in sala giunta nel Municipio estense il sindaco Tiziano Tagliani insieme al vicesindaco Maisto e agli assessori Modonesi, Merli e Serra.

Durante l’incontro, sia il sindaco Tagliani, sia patron e presidente hanno ripercorso con diversi aneddoti i momenti storici che hanno contraddistinto il percorso del club negli ultimi anni.

Il sindaco ha donato alla SPAL come ricordo di questi anni di collaborazione una speciale cartografia della città di Ferrara realizzata dell’artista Gualandi.