Cesena-SPAL  2-3

Marcatori: 6’ pt Di Francesco, 14’ pt Petagna, 16’ pt Sabato, 19’ st Floccari, 42’ st De Feudis

Cesena: Agliardi, Sabato (21’ st Brunetti), Valeri (21’ st Cortesi), Franco (21’ st De Faudis), Maddaloni, Ricci (1’ Brignani), Capellini 40’ st Pantaleoni), Rosaia (1’ st Valencia), Sarao (26’ Butic), Russini (10’ st Zammarchi), Borrello (14’ st Bernardi). A disp.: Olivieri, Stefanelli. All.: Modesto

SPAL: Berisha (31’ st Thiam), Cionek, Igor, Missiroli (1’ st Valoti), Vicari, Strefezza (1’ st Kurtic), Di Francesco (17’ st Dickmann), Murgia (1’ st Valdifiori), Petagna (17’ Moncini, dal 37’ st Vaisanen), Jankovic (1’ Floccari, 31’ st Paloschi), D’Alessandro (31’ st Fares, 34’ st Mawuli). A disp.: Meneghetti, Farcas, Cannistrà. All.: Semplici

Arbitro: Paterna di Teramo

Assistenti: Teodori di Fermo e Poentini di Pesaro

Note: ammoniti Capellini; spettatori 2.037

 

6’ pt: scambio velocissimo al limite tra Petagna che fa perno, Jankovic che suggerisce inserimento di Di Francesco scattato dentro da sinistra: davanti al portiere senza problemi lo batte di piatto all’angolo.

14’ pt: Petagna prende palla a 30 metri ad accelera fin dentro l’area: nonostante la posizione defilata calcia in diagonale e complice una deviazione scavalca il portiere a pallonetto finendo in rete.

16’ pt: da calcio d’angolo Sabato anticipa tutti in mischia, deviando la sfera in rete.

31’ pt: corner di Murgia al centro dell’area dove svetta Igor di testa: pallone alto.

45’ pt: punizione di Jankovic da 20 metri: fuori di poco.

46’ pt: accelerazione di Rosaia a sinistra: passaggio all’indietro per Ricci che spara a botta sicura, ma Berisha respinge d’istinto.

2’ st: pallone in profondità per Petagna che scatta davanti alla porta e dentro l’area piccola tocca con l’esterno sinistro: sfera di poco a lato.

5’ st: Floccari servito da Petagna dopo apertura di Kurtic: girata deviata in corner dal portiere.

6’ st: dall’angolo pallone sul secondo palo che schizza verso l’estremità opposta dell’area: sforbiciata volante di Vicari che termina di poco fuori.

16’ st: Kurtic da fuori area: traversa piena.

19’ st: D’Alessandro servito a sinistra da Kurtic: traversone basso sul quale si avventa Floccari che gira in rete.

39’ st: sfondamento di Capellini che arriva davanti a Thiam, ma il portiere biancazzurro esce col tempo giusto.

42’ st: Thiam sbaglia il disimpegno davanti all’area servendo De Feudis che prende la mira e piazza la palla sul palo e poi in rete.