Prosegue il cammino della nazionale italiana U-20 nel mondiale di Corea. Al termine di una gara sofferta e ricca di emozioni, gli azzurrini superano 3-2 ai quarti lo Zambia dopo i tempi supplementari e volano in semifinale dove giovedì 8 giugno affronteranno l’Inghilterra.

Una grande impresa per i ragazzi guidati da Alberico Evani, in inferiorità numerica dal 43′ a causa dell’espulsione diretta del difensore Pezzella.

In svantaggio dopo soli quattro minuti (gol di Daka), l’Italia agguanta il pari ad inizio ripresa grazie alla rete di Orsolini; all’84’ la formazione africana si riporta avanti con Sakala, ma gli azzurrini non mollano e trovano il pari all’88’ con uno strepitoso calcio di punizione di Dimarco.

Il sigillo decisivo arriva al sesto minuto del secondo tempo supplementare con Vido che anticipa tutti sugli sviluppi di un corner e trafigge il portiere Banda con un potente colpo di testa.

Nel finale di gara, al 12′ del secondo extra time, l’ingresso in campo del laterale spallino Paolo Ghiglione che ha sostituito Orsolini.

Una qualificazione storica per il calcio italiano che con la nazionale Under 20 non aveva mai raggiunto la semifinale in questa competizione.

 

Credits: FIGC