SPAL-Bologna  1-1

Marcatori: 24’ pt Palacio, 18’ st Kurtic

SPAL: Viviano, Missiroli, Antenucci, Bonifazi, Valdifiori (35’ st Schiattarella), Kurtic, Vicari, Felipe, Lazzari (38’ st Cionek),  Petagna (42’ st Paloschi), Fares. A disp.: Gomis, Poluzzi, Simic, Valoti, Floccari, Moncini, Dickmann, Costa, Viviani. All.: Semplici

Bologna: Skorupski, Pulgar, Orsolini (32’ st Santander), Sansone, Poli (32’ st Svamberg), Helander, Soriano, Danilo, Palacio, Calabresi, Dijks. A disp.: Da Costa, Gonzalez, De Maio, Nagy, Krejci, Mattiello, Mbaye, Donsah, Destro, Okwonkwo. All.: Inzaghi

Arbitro: Fabbri di Ravenna

Assistenti: Costanzo di Orvieto e Longo di Paola

Quarto uomo: Martinelli di Tivoli

VAR/AVAR: Guida/Tolfo

Note: spettatori 14.524; ammoniti Soriano, Valdifiori, Helander, Pulgar, Cionek.

 

2’ pt: corner Valdifiori sul primo palo dove Vicari di testa gira, ma Skorupski blocca. 

3’ pt: Palacio dal limite calcia a giro ma Viviano mette in corner.

4’ pt: dal corner palla a Soriano che calcia di prima: Viviano in tuffo toglie palla dall’angolo basso. 

15’ pt: Kurtic in contropiede serve al limite Antenucci che entrato in area prova a piazzare sul palo lontano, ma il tiro è centrale è bloccato dal portiere. 

17’ pt: Soriano in area salta Lazzari poi sulla conclusione Bonifazi devia di tacco in corner. 

18’ pt: corner di Orsolini sul palo: palla a Soriano che di sinistro calcia sull’esterno della rete.

24’ pt: Vicari perde palla davanti alla difesa: Palacio la cattura finta sul destro e calcia di sinistro sotto l’incrocio. 

29’ pt: Antenucci sul vertice dell’area calcia al volo: Skorupski in tuffo mette palla in corner.

31’ pt: Kurtic entra verso il centro e calcia: deviazione del portiere che allunga in corner. 

7’ st: pallone al limite per Antenucci che di piatto gira nell’angolo alla destra del portiere. Ma l’arbitro annulla per fuorigioco di Petagna sul tocco per il capitano. 

18’ st: traversone di Lazzari per l’inserimento di Kurtic che di testa insacca palla all’incrocio dei pali. 

27’ st: Antenucci ruba palla alle spalle di Dijks calcia ma sulla linea di porta salva Danilo.