Genoa U15 – SPAL U15 3-1

Reti: 25′ Rimondo (G), 29′ Saiani (S), 48′ Fini (G), 60′ Moscatelli (G)

Genoa: Ascioti, Corelli, Moscatelli, Gagliardi, Palella (dal 67′ De Luca), Cagia, Mele, Toniato (dal 67′ Scala), Rimondo (dal 48′ Paggini), Accornero (dal 65′ Vianson), Fini. A disp.: Sattanino, Mauri, Tronchetti, Lattucchella All. Brunello

SPAL: Pezzolato, Abdalla (dal 62′ Rosso), Saiani, Puletto (dal 62′ Ardizzoni), Racu, Santini, Contiliano, Cavallini (dal 57′ Prasso), Chinappi (dal 48′ Cavaliere), D’Andrea, Dell’Aquila (dal 62′ Zanni). A disp.: Saccenti, Gobbo, Scognamiglio, Pergolini. All. Rivalta

Arbitro: Gandino di Alessandria

Ammoniti: Cagia (G), D’Andrea (S)

Si ferma ai quarti di finale il cammino dell’Under 15 di mister Rivalta ai play-off Scudetto.

Nel match di ritorno contro il Genoa, disputato allo stadio “Begato 9” di Genova, i biancazzurri vengono sconfitti per 3-1, dopo che i rossoblu si erano imposti con lo stesso risultato domenica scorsa al centro “G.B. Fabbri”.

La SPAL parte forte con una conclusione di Dell’Aquila parata da Ascioti e con una traversa colpita da D’Andrea. È però il Genoa a sbloccare il risultato al 25′ con Rimondo che raccoglie una respinta di Pezzolato e mette in rete.

Alcuni minuti più tardi, i biancazzurri si riportano in parità con Saiani che entra in area e realizza dopo un suggerimento di Dell’Aquila.

Nella ripresa la SPAL prova a condurre la gara, ma i rossoblu si riportano in vantaggio su azione di contropiede concretizzata da Fini.

Nel finale, Moscatelli fissa il risultato sul 3-1 con una conclusione a giro sul secondo palo.

Il Genoa si qualifica alla semifinale play-off.