Genoa U17 – SPAL U17 1-0

Rete: 90′ rig. Diakhate.

Genoa: Agostino, Dallepiane, Agostini, Lipani, Turchet, Mukaj, Maglione, Besaggio, Conti, Rancati, Diakhate. A disp.: Corci, Cavalli, Pascali, Di Razza, Incerti, Mora, Zanoli, Fossati, Bamba. All. Chiappino

SPAL: Galeotti, Iskra, Yabre, Rimpa, Peda, Pasqualino, Ellertsson, Teyou (dal 67′ Fregnani e dal 91′ Diagne), Campagna, Horvat, Cuomo. A disp.: Maksymowicz, Ficara, Fabbri, Manara, Salvemini, Laghi, Bertini. All. Perinelli

Arbitro: De Angeli di Milano.

Note: ammoniti Lipani, Besaggio (G), Cuomo (S). Espulso al 90′ Pasqualino (S).

 

Termina al secondo turno l’avventura dell’Under 17 biancazzurra ai play-off Scudetto.

Nella trasferta contro il Genoa, i ragazzi di mister Perinelli cedono solo nel finale, con i padroni di casa che passano su calcio di rigore.

La cronaca:

Attorno alla mezz’ora, Campagna scatta sul filo del fuorigioco, arriva al tiro, ma la sua conclusione è centrale.

Alcuni istanti più tardi, il Genoa è pericoloso con un colpo di testa di Conti che si stampa sulla traversa.

Poche emozioni nella ripresa con il Genoa che si guadagna un rigore nel finale per un presunto contatto in area tra Pasqualino e Diakhate. Nell’occasione il direttore di gara estrae il cartellino rosso per il difensore biancazzurro.

Dal dischetto Diakhate trasforma nonostante l’intuizione di Galeotti.