SPAL – Brescia  4-0

SPAL: Fallani, Coulange, Martina, Salvi, Esposito, Farcas (dal 83′ Cannistrà), Viviani, Nikolic, Chakir (dal 73′ Clement), Cuellar, Spina (dal 76′ Sare). All. Cottafava

Brescia: Bastianello, Guerini, Carta, Marazzi, Magri, Carminati, Doumbouya (dal 79′ Zambelli), Andreoli (dal 75′ Capoferri), Ruocco, Pellegrini, Lussignoli (dal 79′ Torregrosse). All. Pavesi

Arbitro: Giordano di Novara

Marcatori: 38′ Viviani, 66′ Spina, 84′ Clement, 90′ rig. Cannistrà

Note: ammoniti Martina (S), Viviani (S), Carminati (B).
Espulso Guerini del Brescia al 90′.

Nella nona giornata del girone A di Primavera 2, la SPAL si impone per 4-0 sul Brescia confermandosi in testa alla classifica.

Nel primo tempo, al 38′, Viviani sblocca il risultato direttamente su calcio di punizione.

Nella ripresa Cuellar serve in profondità Spina che con un tocco morbido fredda l’estremo difensore del Brescia.

La terza rete arriva all’84’ con Clement che mette la sfera alle spalle di Bastianello dopo aver ricevuto un suggerimento dalla destra.

Allo scadere il rigore di Cannistrà che sigla il poker della SPAL.