Lazio-SPAL 2-1

Reti: 7′ Scaffidi (L), 11′ Babbi (S), 86′ Capanni (L)

Lazio: Alia, Armini, Falbo, Bianchi, Silva, Baxevanos, De Angelis (dal 69′ Zitelli), Mohamed, Scaffidi (dal 56′ Cerbara), Capanni (dal 93′ Nimmermeer), Czyz.
All. Bonacina

SPAL: Seri, Milani, Farcas, Uzela (dal 62′ Sare), Salvi, Rizzo Pinna (dal 87′ Chakir), Cuellar (dal 58′ Gibilterra), Alessio (dal 87′ Minaj), Babbi, Spina, Martina.
All. Cottafava

Arbitro: Feliciani di Teramo

Ammoniti: Bianchi, Capanni (L), Uzela, Sare, Milani, Martina (S).

Si ferma in finale play-off la corsa della Primavera SPAL alla promozione nel campionato Primavera 1.

Contro la Lazio, i ragazzi di mister Cottafava vengono sorpassati nel finale di una gara molto combattuta che ha visto proprio i biancazzurri sfiorare in due occasioni la rete del vantaggio nella ripresa, dopo l’1-1 maturato al termine del primo tempo.

La cronaca:

Dopo sette minuti i padroni di casa passano in vantaggio con la rete di Scaffidi che appoggia in rete su assist di Mohamed.

Il pareggio dei biancazzurri è immediato, con una bella azione corale che vede Martina servire l’assist per Babbi che si inserisce tra due difensori laziali ed insacca.

Al 20′ la SPAL sfiora il sorpasso con una bella punizione di Rizzo allontanata da Alia.

Due minuti più tardi grandissima occasione per Spina che a tu per tu con l’estremo difensore di casa manda a lato.

Nei minuti finali del primo tempo è la Lazio a sfiorare la rete con Scaffidi e Faldo: in entrambe le occasioni Seri si fa trovare pronto e devia in corner.

Nella ripresa la Lazio prova a prendere in mano il pallino del gioco, ma le occasioni migliori sono per i biancazzurri. Prima Martina con un tiro angolato trova l’opposizione di Alia, poi Babbi centra la traversa con una conclusione di esterno.

A quattro minuti dalla fine il gol decisivo di Capanni che in mischia trova il varco vincente.