Regolamento Accrediti FIGC – AIA

REGOLAMENTO ACCREDITI FIGC – AIA

SPAL 2013 srl ha istituito un regolamento riservato ai tesserati FIGC – AIA, sulle procedure di accredito per le gare di Serie A TIM e TIM Cup che si disputeranno allo stadio “Paolo Mazza” di Ferrara nella stagione 2017/2018.

Il servizio, obbligatorio per richiedere l’accredito, prevede la possibilità di accedere gratuitamente allo stadio in occasione delle partite casalinghe della SPAL 2013 nel rispetto del D.M. 08/02/2007 n° 8.
Per motivazioni di sicurezza e accessibilità, i posti riservati ai tesserati sono disponibili in numero predeterminato e ad esaurimento; la tessera della propria Associazione/Federazione non dà pertanto diritto all’ingresso allo stadio se non viene preventivamente richiesto l’accredito.
Per la richiesta dell’accredito inviare all’indirizzo e-mail accrediti@spalferrara.it:

– Documento d’identità
– Tessera di appartenenza all’Associazione/Federazione in corso di validità, vidimata dall’Agenzia delle Entrate di Roma.

Gli accrediti potranno essere richiesti nelle seguenti tempistiche:

  • a partire dal quindicesimo giorno precedente il giorno di gara
  • entro e non oltre le ore 15 del giovedì antecedente l’incontro
  • entro le ore 15 del terzo giorno antecedente la gara se la giornata di gara è infrasettimanale/feriale.

RITIRO DELL’ACCREDITO
Il giorno della partita, presentarsi allo sportello accrediti dello stadio “Paolo Mazza” (sito presso la biglietteria della tribuna dispari in Corso Piave angolo Via Ortigara) dalle 2 ore precedenti e fino all’inizio della partita, muniti di:
– Stampa di conferma dell’avvenuto accreditamento;
– Documento di identità;
– Tessera in originale di appartenenza all’Associazione/Federazione in corso di validità, vidimata dall’Agenzia delle Entrate di Roma.
La società si riserva di accettare le richieste pervenute rispettando l’ordine di presentazione; nel caso in cui i posti a disposizione siano esauriti le richieste in eccesso non saranno prese in considerazione.
Il biglietto verrà consegnato a seguito della verifica della conferma di accredito e della validità della tessera. Il biglietto non verrà in alcun caso rilasciato, anche se la procedura di accreditamento è andata a buon fine, qualora risultassero irregolarità o incongruenze nei controlli.
Il biglietto rilasciato dà diritto all’ingresso solo nel settore indicato sullo stesso.