SPAL-ADRIESE  5-0

 

SPAL: Contini, Silvestri, Ceccaroni, Curci (34′ st Cottafava), Miotto (1′ st A. Bellemo), Beghetto, Spighi, De Vitis (20′ st Castagnetti), Ferri (27′ pt Finotto, 34′ st Cellini), Capezzani (11′ st Zigoni), Posocco. A disp.: Branduani, Di Quinzio, Lazzari. All.: Semplici

 

ADRIESE: Milan (1′ st Siviero), Lodi, Fiore, Perelli (1′ st Domeneghetti), Di Bari, Colman (1′ st Rossetti), Lestani (1′ st Marangon), S. Bellemo (1′ st Dall’Ara), Guccione (35′ st Dobreva), Berto (12′ st Bovo), Zanellato. A disp.: Tita. All.: Cavallari

 

Arbitro: Brognatti di Ferrara (Barbieri – Agiuari)

 

Marcatori: 5′ pt Posocco, 42′ pt Finotto, 30′ st e 33′ st Zigoni, 37′ st Castagnetti

 

Cinque reti per far divertire il numeroso pubblico arrivato sulla tribuna del campo numero 1 al Centro di via Copparo per seguire l’amichevole benefica tra SPAL ed Adriese.

I biancazzurri mettono a segno una bella cinquina dopo una prestazione positiva con in campo tanti giocatori impiegati meno dal tecnico Leonardo Semplici nelle prime uscire ufficiali di campionato.

Risultato sbloccato immediatamente da Posocco che devia sottomisura un cross dalla sinistra di Beghetto.

L’Adriese è battagliera: pressing e spinta alla ricerca del pareggio.

Ma prima dell’intervallo Finotto, subentrato a metà tempo a Ferri vittima di una botta al piede, raddoppia di testa ancora su assist di Beghetto.

Nella ripresa, alcuni cambi contraddistinguono il ritmo dell’incontro, più basso rispetto alla prima frazione.

Le altre tre reti arrivano nel finale.

Alla mezzora, Zigoni appena entrato in campo riesce a trovare due tocchi vincenti davanti alla porta e segnare doppietta personale.

Pokerissimo spallino con Castagnetti che dalla distanza batte per le quinta volta il portiere veneto.

Al termine della gara, i rappresentanti dell’Associazione “Dalla Terra alla Luna”, onlus a cui era dedicata la gara per raccolta fondi, hanno ricevuto l’assegno dell’incasso da patron Simone Colombarini.