Questa mattina, nella monumentale cornice dell’Acquedotto di Ferrara, è stata presentata la Fiera internazionale del Commercio Ambulante Europeo promossa da Ascom Confcommercio e da Fiva (Federazione Italiana Venditori Ambulanti).

L’evento partirà nel pomeriggio di venerdì 25 per chiudersi domenica 27 settembre, con apertura ad orario continuato dalle 9,30 all’1,30 di notte.

Il Mercato Europeo è giunto alla quinta edizione ed avrà tra i partner anche SPAL.

La società biancazzurra sarà presente con un proprio stand promozionale, dove all’interno vi sarà sia vendita di materiale tecnico, tempo libero e gadget marcati, sia presentazione di sostenitori alla stagione sportiva, tra cui Lyoness.

La sede dell’evento sarà il quartiere Giardino dell’Acquedotto, spostato rispetto allo scorso anno da Piazza Ariostea.

Lo spazio espositivo sarà sistemato appunto tra Acquedotto e Stadio “Mazza”, ovvero in Piazza XXIV Maggio, lungo Corso Vittorio Veneto, via Poledrelli, e i giardini di piazzale Bruno.

Saranno presenti 135 banchi di vendita curati da commercianti europei ed extraeuropei che proporranno prodotti enogastronomici dei paesi di provenienza, ma anche merceologia di altro tipo, fiori e piante, oggettistica in porcellana, bigiotteria e artigianato.

“Il quartiere Giardino è il nostro quartiere, il nostro territorio – ha detto il presidente Walter Mattioli – perché la Spal è un simbolo della città e siamo felici di partecipare a tutte le manifestazioni che riguardano la città, portando avanti il rapporto che abbiamo instaurato con Ascom”.