, , ,

SPAL SCONFITTA AL “MAZZA” DAL MILAN

SPAL-Milan 0-4

Marcatori: 2′ pt Cutrone, 19′ st Cutrone, 27′ st Biglia, 45′ st Borini

SPAL: Meret, Simic, Antenucci, Mattiello (38′ st Dramè), Kurtic, Salamon, Everton (9′ st Paloschi), Felipe, Lazzari, Viviani, Grassi (17′ st Schiattarella). A disp.: Gomis, Marchegiani, Bonazzoli, Floccari, Konate, Vaisanen, Vitale, Costa. All.: Semplici

Milan: Donnarumma, Bonaventura, Suso, Calhanoglu, Romagnoli, Bonucci, Abate, Biglia (28′ st Montolivo), Cutrone (31′ st Andrè Silva), Rodriguez, Kessie (38′ st Borini). A disp.: Guarnone, A. Donnarumma, Mauri, Gomez, Zapata, Musacchio, Antonelli, Bellanova, Locatelli. All.: Gattuso

Arbitro: Mariani di Aprilia
Assistenti: Fiorito di Salerno e Paganessi di Bergamo
Quarto uomo: Giua di Olbia
VAR/AVAR: Doveri/Lo Cicero

Note: spettatori 13.100. Ammoniti Kessie, Simic, Biglia, Mattiello, Schiattarella, Bonucci.

2′ pt: corner rossonero al centro dell’area per il colpo di testa di Romagnoli: il portiere Spallino respinge ma sulla ribattuta Cutrone ribadisce in rete.
8′ pt: Lazzari di sinistro in mezzo per Grassi che prova la girata a lato.
21′ pt: angolo di Viviani per la testa di Salamon: pallone sul secondo palo lasciato sfilare da Donnarumma.
32′ pt: Calhanoglu si fa largo nella trequarti biancazzurra, scambia con Cutrone e calcia dal limite a fil di palo.
41′ pt: punizione di Viviani dal limite: palo pieno.
6′ st: mischia in area biancazzurra con la difesa impegnata a contrastare due volte Kessie.
15′ st: conclusione da fuori di Biglia che finisce in angolo per leggere deviazione.
16′ st: Antenucci prova il tiro a giro che termina di poco a lato.
20′ st: Suso dalla destra rientra e piazza sul secondo palo: Meret respinge corto sui piedi di Cutrone che prima colpisce il palo poi infila in rete.
27′ st: Meret cede palla fuori area a Viviani che prova il tunnel a Biglia, ma il centrocampista rossonero ruba palla e piazza alle spalle del portiere fuori dai pali.
45′ st: ripartenza veloce dei rossoneri con taglio sul secondo palo di Borini che di interno destro segna la quarta rete per il Milan.