La gara SPAL-Udinese, programmata per domani, mercoledì 26 dicembre alle ore 18,00 al “Paolo Mazza” di Ferrara, sarà la sfida ufficiale numero 18 tra le due formazioni nella città estense.

Nelle 17 gare precedenti il bilancio è di 9 successi della SPAL, con ultima vittoria nella scorsa stagione (domenica 27 settembre) per 3-2 con rete decisiva di Rizzo nel finale, 5 pareggi e 3 vittorie dell’Udinese.

Sul fronte allenatori, si tratta del secondo incrocio ufficiale: nella serie A 2017/18 la SPAL di Leonardo Semplici ed il Crotone di Davide Nicola hanno pareggiato 1-1 a Ferrara.

Due sono gli ex della sfida: Felipe nelle file della SPAL e Simone Pontisso in quelle dell’Udinese.

Felipe ha indossato la casacca bianconera in due periodi: il primo dal luglio 2001 al gennaio 2010 e il secondo dal luglio 2015 al giugno 2017, totalizzando 235 presenze con 12 gol realizzati; Pontisso, invece, è stato biancazzurro nella stagione di Serie B 2016/17 con 6 presenze e 1 gol segnato.

SPAL-Udinese sarà la gara numero 600 in Serie A del club spallino considerando solo le partite di Serie A su girone unico in regular season: 163 vittorie, 186 pareggi e 250 sconfitte, 609 gol segnati ed 805 subiti. L’esordio in massima serie è datato 9 settembre 1951: Juventus-Spal 1-1 con reti di Muccinelli per i bianconeri e pareggio di Bennike su calcio di rigore per i biancazzurri.