Saul Malatrasi, tra gli ex biancazzurri più vincenti della storia del calcio italiano, torna indietro con la sua memoria storica per narrare al giovane del vivaio Matteo Orlandi i racconti del Centro Sportivo SPAL costruito da Paolo Mazza.