Si è svolta nella mattinata di ieri al centro “G.B. Fabbri” SPAL, in occasione del 29° anniversario della Convenzione sui diritti dell’infanzia,  la tappa conclusiva del progetto Unicef patrocinato da SPAL per la promozione nelle scuole del diritto allo sport.

Tra i punti cardine del progetto rivolto agli studenti, oltre al ruolo educativo dello sport, l’insegnamento degli aspetti formativi del gioco del calcio.

Proprio il calcio è stato protagonista ieri al centro sportivo biancazzurro, con gli studenti delle scuole Secondarie 1° grado di Ferrara “Dante”, “Boiardo”, “Tasso”, “Cosme Tura” e dell’istituto “Don Milani” di Cona e Baura che si sono affrontati in un mini-torneo non competitivo.

Al termine della manifestazione, i partecipanti hanno ricevuto il saluto del presidente della SPAL Walter Mattioli.