SPAL 2
Salernitana 0

Reti: 63′ Rizzo Pinna, 92′ Minaj

SPAL: Seri, Farcas, Cannistrà (dall’80’ Salvi), Milani (dal 65′ Pessot), Cuellar (dall’80’ Samotti), Nikolic, Martina, Chakir (dall’80’ Minaj), Gibilterra (dal 90′ Babbi), Tunjov (dal 46′ Spina), Sare (dal 46′ Rizzo Pinna) A disp.: Fallani, Campi, Ielo, Valesani, Zamuner, Alessio. All. Cottafava

Salernitana: Russo, Iurato (dal 73′ Bartolotta), Fucci, T. Rossi (dal 61′ Iannone), De Sarlo (dal 73′ Totaro), Esposito (dal 61′ Di Battista), Tozzi, Galiano (dal 46′ Novella), Sette (dal 61′ Marino), De Foglio, Dell’Orfanello (dall’85’ Gambardella). A disp.: Leggiero, Vitale, Cannavale, L. Rossi, Ramazzotti.  All. Beni

 

Arbitro: Dellapiccola di Trento

Assistenti: Valeri (Maniago), Marchetti (Trento)

Note: ammoniti Sare (SPA), Di Battista (SAL)

Per il terzo anno consecutivo è vincente l’esordio dei biancazzurri nella “Viareggio Cup”.

Contro la Salernitana, al “Paolo Mazza” di Ferrara, i ragazzi di mister Cottafava sbloccano il risultato nella ripresa e raddoppiano nel finale di gara.

Dopo una fase di studio, i biancazzurri si rendono pericolosi al 12′ con un cross dalla sinistra di Martina, svirgolato in corner da Tozzi.

La SPAL insiste sulla corsia mancina. Al 24′, Martina si inserisce nell’area avversaria e dopo una serie di dribbling viene stoppato in scivolata da De Foglio.

Ad inizio ripresa, Cuellar tenta un destro dalla lunga distanza che termina sopra la traversa.

I biancazzurri sbloccano il risultato al 63′; Rizzo Pinna, dai venti metri, prende la mira e lascia partire un destro che non lascia scampo a Russo.

Al 70′ la SPAL conquista un rigore dopo un fallo di Fucci su Gibilterra. Russo però respinge la conclusione dagli undici metri di Spina.

Nel recupero, Minaj si invola sulla destra e supera il portiere con un perfetto diagonale.

Giovedì 14 marzo alle ore 15:00 la SPAL tornerà in campo a Badesse (SI) per il secondo turno del girone 10 contro la Rappresentativa Serie D.