Tanto entusiasmo questa mattina tra gli studenti della scuola media “T. Tasso – M.M.Boiardo” di Ferrara. La società biancazzurra ha infatti preso parte al progetto “Allenarsi per il futuro”, un’iniziativa sviluppata dalle aziende Bosch e Randstad su tutto il territorio italiano con l’obiettivo di orientare i giovani al loro futuro attraverso l’esempio dello sport.

Tra la curiosità e le tante domande degli alunni, ha partecipato per Bosch Giovanni de Cesare, che ha presentato il progetto e sottolineato l’imprescindibilità dello studio e della formazione per contrastare il problema della disoccupazione giovanile; per Randstad, Giancarlo Molendini ha sottolineato l’importanza di seguire le proprie attitudini nei propri progetti futuri. A rappresentare la Spal Arianna Rossi, che ha parlato di marketing sportivo e delle grandi opportunità lavorative introdotte dal Web 3.0.

Guest star molto attesa, la campionessa olimpica di ginnastica ritmica Daniela Masseroni ha raccontato la sua esperienza, fatta di impegno, sacrificio ed enorme passione.

La mattinata si è conclusa in allegria con il tradizionale “selfone” e la consegna di diversi gadget, tra cui il calendario biancazzurro.

Un’altra, importante occasione per la Spal di avvicinarsi ai giovani del proprio territorio e di trasmettere i valori fondanti che da sempre la rappresentano.