La Polonia di Thiago Cionek ed Arkadiusz Reca stacca il pass per le fasi finali di Euro 2020. Nella gara dell’ottavo turno del gruppo G disputata ieri sera allo stadio Nazionale di Varsavia, la selezione biancorossa del ct Jerzy Brzęczek ha battuto 2-0 la Macedonia, ottenendo la matematica qualificazione agli Europei. Gara decisa dalle reti nella ripresa di Frankowski e Milik, con l’esterno biancazzurro Reca che è stato impiegato per tutto il match dal tecnico polacco. Cionek non è invece sceso in campo.

Nell’altra partita del del gruppo G, sconfitta casalinga per la Slovenia di Jasmin Kurtic. L’Austria si è infatti imposta a Lubiana con il risultato di 1-0. Il centrocampista della SPAL ha disputato l’intero incontro.

Stasera, per il gruppo H, l’Albania di Etrit Berisha farà visita alla Moldavia, mentre il Montenegro di Marko Jankovic sarà impegnato sul campo del Kosovo.