Nella serata di Qualificazioni ai prossimi Europei 2020 erano impegnati anche tre giocatori biancazzurri: Jasmin Kurtic, Marko Jankovic e Thiago Cionek rispettivamente con Slovenia, Montenegro e Polonia.

La nazionale slovena di Kurtic, inserita nel gruppo G, è stata sconfitta in Austria per 1-0 con rete di Burgstaller a metà ripresa: il giocatore spallino è partito titolare giocando l’intero incontro.

Nello stesso gruppo, la Polonia di Cionek ha battuto in trasferta la Macedonia grazie alla rete del milanista Piatek ad inizio ripresa: la vittoria permette ai polacchi di guidare il raggruppamento a punteggio piano con 9 punti. Il difensore biancazzurro non è sceso in campo.

Il Montenegro, invece, nel girone A ha impattato 1-1 col Kosovo: anche Jankovic è stato schierato nell’undici titolare. Per lui assist decisivo al compagno Mugosa al 69′ per il pari montenegrino dopo lo svantaggio della prima frazione di gioco ad opera di Rashica. A cinque dal temine, Jankovic è stato sostituito.

I tre giocatori spallini ritorneranno in campo lunedì 10 giugno alle ore 20,45: il Montenegro di Jankovic farà visita alla Repubblica Ceca, la Slovenia di Kurtic sarà ancora impegnata in trasferta in Lettonia, mentre la Polonia di Cionetk giocherà in casa contro Israele.