Il presidente del CONI, Giovanni Malagó, ha inviato al presidente biancazzurro Walter Mattioli a nome del Club lettera nella quale lo stesso CONI ha ufficialmente insignito la S.P.A.L. del Collare d’Oro al Merito Sportivo per l’anno 2019.

Il prestigioso riconoscimento, il più alto a livello nazionale che arriva dal massimo organismo sportivo italiano, è stato assegnato alla società “per l’attività svolta e le benemerenze acquisite in oltre un secolo di vita”.

“Il Collare d’Oro – continua il testo della lettera del presidente Malagó – rappresenta la massima onorificenza sportiva instituita dal CONI per riconoscere i più alti successi sportivi conseguiti dai nostri atleti ed anche ai meriti sportivi di Società ultra centenarie e di quei dirigenti sportivi che hanno dedicato con merito una parte importante della loro vita al servizio dello sport”.

Un premio non solo per il glorioso passato storico della S.P.A.L., ma soprattutto per lo straordinario lavoro e l’incredibile scalata dalla Seconda Divisione alla Serie A conquistata in pochi anni.

Un riconoscimento che va ad affiancarsi alla Stella al Merito Sportivo assegnata al Club nel 1974.

La cerimonia di consegna “che premia l’impegno e i risultati ottenuti dalla S.P.A.L.” si terrà lunedì 16 dicembre alle ore 11.00 presso la Palestra Monumentale al Foro Italico a Roma.