Bagno di folla questa mattina per i calciatori della Spal che hanno fatto visita alla Scuola Primaria “Giorgio Bombonati”.

E’ il caso di sottolineare che quest’incontro è stata inserito nel progetto “I valori dello Sport”, promosso dal Dirigente Scolastico Dott. Massimiliano Urbinati.

Interessante tale proposta attuata dalla scuola che organizza incontri fra i propri alunni e alcune realtà sportive importanti della città. Ciò incoraggia l’inclusione sociale attraverso lo sport, promuove valori che ne esaltino l’identità collettiva, mostrandosi rispettosi del regolamento e dell’avversario che si sta sfidando.

Le sette classi della scuola ferrarese hanno accolto con il giusto calore la delegazione spallina composta da Mirco Spighi, Nikita Contini, Lorenzo Capezzani e Francesco Posocco.

Fra sciarpe biancazzurre, magliette indossate con fierezza e foglietti sventolanti in trepida attesa di autografi, è intervenuto il Dott. Massimiliano Urbinati, che ha fatto gli onori di casa: “Per noi è davvero emozionante avervi qui, poiché rappresentate un grande esempio di sport e di identità locale, onorando la nostra amata città”.

Dopo il saluto iniziale, i giovani studenti non si sono fatti scappare l’opportunità di poter porre domande ai loro idoli. Al termine, dopo la più delle tradizionali foto di gruppo, i giocatori si sono resi disponibili a soddisfare le esigenze dei piccoli presenti firmandotanti autografi.