Il regalo di compleanno più bello gliel’hanno anticipatamente fatto i suoi ragazzi, sul campo, neanche tre settimane fa. Poi è arrivato il meritatissimo rinnovo di contratto con la Spal. Oggi Davide Vagnati si può godere il proprio compleanno condito dalla gioia dei traguardi appena raggiunti e dall’entusiasmo (oltre che le responsabilità) che il salto in serie B comportano.

A soli 38 anni è considerato tra i direttori sportivi più giovani e al tempo stesso più promettenti del calcio professionistico italiano.
Per tutto questo, oltre che per la dedizione quotidiana che riserva alla causa biancazzurra, diciamo con il cuore: tanti auguri Davide!