Empoli-SPAL  2-4

Marcatori: 21’ pt Caputo, 38’ pt rig. e 15’ st Petagna, 44’ pt Floccari, 2’ st Traore, 43’ st Antenucci

Empoli: Dragowski, Di Lorenzo, Vaseli, Traore, Bennacer, Caputo, Maietta (14’ pt Rasmussen), Capezzi (27’ st Brighi), Krunic, Dell’Orco (1’ st Mchedlidze), Nikolaou. A disp.: Provedel, Perucchini, Acquah, Pasqual, Oberlin, Ucan. All.: Andreazzoli

SPAL: Viviano, Cionek, Missiroli, Floccari (37’ st Antenucci), Murgia, Bonifazi, Kurtic, Vicari, Lazzari (40’ st Felipe), Costa, Petagna (45’ st Schiattarella). A disp.: Gomis, Fulignati, Poluzzi, Valoti, Regini, Valdifiori, Paloschi, Rizzo Pinna. All.: Semplici

Arbitro: Rocchi di Firenze

Assistenti: Del Giovane di Albano Laziale e Preti di Mantova

Quarto uomo: Ghersini di Genova

VAR/AVAR: Giacomelli/Fiorito

Note: spettatori 10 mila circa; ammoniti Lazzari, Cionek, Traore, Petagna, Missiroli, Brighi, Murgia

 

4’ pt: conclusione di Murgia da 25 metri: il portiere blocca centrale senza problemi.

8’ pt: contropiede Empoli con palla in area per Traore che riesce a servire Krunic: conclusione sul dischetto del rigore sporcata in corner.

21’ pt: corner Empoli toccato in mezzo da una selva di giocatori: pallone sul secondo palo dove arriva Caputo che di testa insacca.

35’ st: scambio al limite tra Petagna e Missiroli: si incunea Floccari che viene toccato sul piede d’appoggio. Inizialmente Rocchi lascia correre, poi richiamato dal VAR controlla episodio e concede rigore. Dal dischetto Petagna batte di potenza Dragowski.

44’ pt: cross di Lazzari sul primo dove Floccari trafigge Dragowski con un colpo di testa all’incrocio.

46’ pt: pallone in area piccola per Traore che devia a lato da due passi.

47’ pt: Petagna si aggiusta palla sul sinistro e calcia: Dragowski in tuffo respinge.

2’ st: pallone al limite dell’area biancazzurra fatto sfilare che arriva a Traore: conclusione potente sotto la pancia di Viviano.

8’ st: tiro dal limite di Traore a lato di poco.

13’ st: azione solitaria di Krunic che dal fondo rientra e calcia sul primo palo dove Viviano.

15’ st: Costa aggancia al limite serve Floccari che scambia con Petagna: pallone sul destro e parabola sul palo lontano per il nuovo vantaggio biancazzurro.

21’ st: tiro a giro di Bennacer da fuori area: palla a lato.

38’ st: percussione di Lazzari che entrato in area calcia di poco vicino all’incrocio.

39’ st: Traore impegna Viviano che blocca in due tempi.

43’ st: contropiede di Antenucci che arrivato al limite piazza di destro il pallone all’incrocio dei pali.