La Spal a Tarvisio e ad Auronzo di Cadore. Le due mete per il ritiro estivo, già adottate nella scorsa stagione, si ripeteranno anche in quest’estate biancazzurra. L’ufficialità è arrivata direttamente dalla conferenza di presentazione che si è tenuta presso la sala stampa del Centro di via Copparo alla presenza del presidente Walter Mattioli, del patron Simone Colombarini, del direttore sportivo Davide Vagnati e di alcuni rappresentanti e amministratori della località bellunese, tra cui l’Assessore comunale Dario Vecellio, il presidente di Auronzo d’Inverno Lorenzo Caldart, il direttore del Consorzio Turistico Tre Cime Dolomiti Aldo Corte e Gianni Lacchè presidente di Media Sport Event.

Le Tre Cime di Lavaredo, dunque, saranno la casa della Spal nel prossimo mese di luglio. Queste le parole del presidente Mattioli: “Già da tempo stiamo delineando la programmazione estiva. Il ritiro inizierà per un primo periodo in quel di Tarvisio, successivamente ci sposteremo ad Auronzo dove resteremo per un periodo più lungo rispetto allo scorso anno”.

Il patron Simone Colombarini, dal canto suo, si è dichiarato molto soddisfatto dell’organizzazione e ha aggiunto: “Lo scorso anno ad Auronzo di Cadore ci siamo trovati molto bene. Cogliamo questa nuova possibilità con grande entusiasmo poiché si parla di una località bellissima come quella del Cadore. Speriamo, inoltre, che molti dei nostri tifosi possano seguirci durante questo periodo estivo”.

Le parole di Gianni Lacchè, presidente di Media Sport Event, hanno poi permesso di entrare nel merito del ritiro di Auronzo: “Essere qui a Ferrara è per me un grandissimo onore. Siamo molto felici di poter collaborare e lavorare con la Spal. Vorrei personalmente ringraziare il direttore Davide Vagnati perché anche grazie al suo prezioso impegno siamo riusciti ad organizzare questo connubio tra Spal, Media Sport Event e l’amministrazione di Auronzo”. Lacché ha poi aggiunto:“Il 23 luglio si disputerà il Trofeo Tre Cime di Lavaredo contro la Lazio. Il ritiro durerà poi una decina di giorni prima di disputare altre amichevoli che ancora non sono ufficiali ma che sono in fase avanzata di organizzazione. Indicativamente a inizio del mese di Agosto ci sarà la partita di presentazione della nuova Spal contro il Perugia o il Pescara, mentre il 10 agosto si dovrebbe disputare un’amichevole contro il Carpi. Per il 20 agosto, invece, è prevista una sorpresa che ancora non possiamo svelare”.

La parola è poi passata agli amministratori della località veneta, a partire dall’Assessore Dario Vecellio che si è dichiarato soddisfatto e lieto di ospitare la squadra biancazzurra ad Auronzo, passando per il presidente di Auronzo d’Inverno Lorenzo Cardat “sottolineo che i colori sociali della Spal sono il bianco della neve e l’azzurro del cielo che sta sopra le nostre montagne”, sino ad arrivare all’intervento di Aldo Corte:“Vogliamo proporre diverse iniziative per la Spal e i suoi tifosi qui ad Auronzo che è una località meravigliosa che si insedia in un panorama naturalistico veramente eccezionale”.

Nelle prossime settimane saranno illustrate importanti offerte dedicate ai tifosi estensi che vorranno seguire la Spal in quel di Auronzo.