In questa settimana che ha sancito il ritorno della Spal in Serie B dopo 23 anni di assenza, tutti i media nazionali hanno dato ampio risalto all’evento.

Già il weekend scorso la Spal è stata protagonista in Rai, con il collegamento in diretta dal Paolo Mazza per 90° Minuto Serie B, allo scadere della partita decisiva contro l’Arezzo. Il giorno successivo un servizio con le immagini della festa è stato trasmesso all’interno di 90° Minuto e un ulteriore approfondimento curato da Mario Berruto è andato in onda alla Domenica Sportiva. Un sincero ringraziamento va a Enrico Testa, caporedattore di Rai Sport dall’inossidabile cuore spallino.
E poi, proseguendo con le reti Mediaset, oltre all’esilarante flash di Striscia lo Striscione con qualche scivolone giornalistico dal Mazza, domenica scorsa Italia 1 ha mandato in onda un lungo servizio curato da Massimo Callegari sulla festa del 23 aprile.
Ieri invece sono giunte a Ferrara le telecamere di Sky, guidate dall’ormai conosciutissimo volto televisivo di Federica Lodi. La conduttrice mirabellese ha curato un paio di servizi per Sky Sport: il primo, incentrato sul presidente Walter Mattioli, protagonista del miracolo Giacomense e di quest’ultima promozione (la numero 9 della sua quasi trentennale carriera sportiva ndr), è andato in onda all’interno di Sky Sport 24 già ieri sera.

sky2Oggi alle 18, all’interno della rubrica Campo Aperto Serie B, sempre sul canale 200 di Sky e condotto da Diletta Leotta, spazio al secondo speciale firmato da Federica Lodi, con le voci di ulteriori protagonisti della cavalcata biancazzurra.

Infine stasera alle 23 su Sport Italia, il ds Davide Vagnati sarà ospite di Michele Criscitiello a Speciale Calciomercato per parlare dell’universo biancazzurro.