Inter-SPAL  2-0

Marcatori: 22’ st Politano, 32’ st Gagliardini 

Inter: Handanovic, Gagliardini, Da Vrij, Lautaro, Joao Mario, Politano (28’ st Borja Valero), Asamoah, Cedric, Miranda (1’ st Ranocchia), Dalbert, Brozovic (41’ pt Candreva). A disp.: Padelli, Keita, D’Ambrosio, Skriniar, Perisic. All.: Spalletti

SPAL: Viviano, Missiroli, Valoti (16’ st Dickmann), Floccari (37’ st Antenucci), Bonifazi, Kurtic, Vicari, Felipe (27’ st Paloschi), Schiattarella, Petagna, Fares. A disp.: Gomis, Fulignati, Poluzzi, Simic, Regini, Valdifiori, Costa, Jankovic. All.: Semplici

Arbitro: Calvarese di Teramo

Assistenti: De Meo e Alassio

Quarto uomo: Piccinini

VAR/AVAR: Di Bello/Vuoto 

Note: spettatori 61.000 circa; ammoniti Gagliardini, Missiroli, Petagna, Valoti, Joao Mario, Felipe, Vicari, Ranocchia

 

2’ pt: conclusione di controbalzo dal limite di Joao Mario: palla alta.

16’ pt: traversone di Cedric dalla destra per Lautaro che s’inserisce in area: deviazione volante di poco sopra la traversa. 

22’ pt: cross di Bonifazi al centro dove Petagna di testa mette a fil di palo.

27’ pt: Gagliardini al centro per Lautaro che impatta di testa con palla a lato.

31’ pt: pallone in area per Lautaro che stoppa di braccio supera due giocatori e batte Viviano. L’arbitro controlla il VAR e annulla il goal. 

22’ st: azione sul sinistra dei nerazzurri: sfera in mezzo dove una serie di rimpalli fa carambolare palla a Politano che di piatto mette alle spalle di Viviano. 

32’ st: dopo respinta della difesa biancazzurra da calcio d’angolo, pallone ancora al centro dell’area dove sbuca Gagliardini che in girata trova l’angolo vincente.