Questa mattina, due classi seconde dell’Istituto “Alberghiero Orio Vergani” (2C, 2F) di Ferrara, hanno accolto una delegazione della Spal per rispondere ad alcune curiosità circa la vita da calciatore, i sacrifici da fare e le soddisfazioni che ci si può togliere praticando questo meraviglioso sport chiamato calcio.

I giocatori spallini, Daniele Gasparetto ed Eros Schiavon, si sono confrontati con gli argomenti che i ragazzi hanno posto in primo piano dando una personale visione del proprio mondo, raccontando dei primi momenti trascorsi lontani da casa e delle prime difficoltà che questo stile di vita comporta. Ovviamente sono stati trattati anche temi di attualità, con il racconto della storica giornata di sabato con la promozione in Serie B.

All’incontro ha preso parte anche il Direttore Sportivo Davide Vagnati, artefice della realizzazione della squadra che ha conquistato la categoria cadetta. Il direttore biancazzurro, ex alunno di un Istituto Alberghiero, ha dialogato con gli studenti sulle dinamiche e sulle prospettive che questo tipo di scuola potrà offrire in un prossimo futuro lavorativo.

image

Al termine dell’incontro i giocatori di sono resi disponibili per autografi e foto di rito, oltre ad una simpatica partitella nella palestra della scuola, che ha rallegrato i ragazzi presenti e ha fatto passare loro un’ora di educazione fisica diversa dal solito.