Benevento-SPAL 1-2

Marcatore: 13′ st aut. Cremonesi, 19′ e 28′ st Floccari

Benevento: Belec, Letizia, Djimsiti, D’Alessandro (6′ st Parigini), Cataldi, Ciciretti, Chibsah (29′ st Puscas), Di Chiara, Memushaj, Costa, Armenteros (33′ st Coda). A disp.: Brignoli, Del Pinto, Viola, Gyamfi, Venuti, Kanoutè, Lombardi, Gravillon, Brignola. All.: De Zerbi

SPAL: Gomis, Cremonesi, Floccari (37′ st Schiavon), Mattiello, Salamon, Vicari, Schiattarella (32′ st Mora), Lazzari, Paloschi (17′ st Antenucci), Viviani, Grassi. A disp.: Marchegiani, Meret, Oikonomou, Bellemo, Rizzo, Vaisanen, Borriello, Vitale, Felipe. All.: Semplici

Arbitro: Pasqua di Tivoli
Assistenti: Preti di Mantova e Gori di Arezzo
Quarto uomo: Balice di Termoli
VAR/AVAR: Maresca/Marini

Note: spettatori 9.538; ammoniti Chibsah, Schiattarella, Letizia, Mattiello, Cremonesi

 

18′ pt: involontaria sponda della difesa spallina a D’Alessandro: ingresso in area ma intervento decisivo di Vicari prima della conclusione.
26′ pt: conclusione di Memushaj dal limite: Gomis si distende e respinge.
29′ pt: traversone a rientrare di Schiattarella sul secondo palo per Grassi tutto solo: colpo di testa addosso al portiere.
30′ pt: goal annullato alla SPAL per fuorigioco di Schiattarella: rete segnata da Paloschi.
45′ pt: intervento decisivo di Gomis che in uscita devia su D’Alessandro.
7′ st: Floccari tira piazzato da fuori ma Balec respinge il pallone su cui Schiattarella si proietta: invece di tirare tenta il passaggio a Paloschi sotto porta che non arriva a deviare.
8′ st: calcio d’angolo per i biancazzurri: Floccari di testa colpisce la traversa.
10′ st: Ciciretti al volo sul secondo palo: sfera a lato.
13′ st: punizione sul secondo palo dove in mischia arriva Cremonesi a deviare in goal nella propria porta.
19′ st: Antenucci serve Schiattarella dentro l’area: passaggio per Floccari che di piatto pareggia.
23′ st: uscita di testa di Gomis al limite sui piedi di Letizia che prova da trequarti a indovinare la porta ma il rimpallo finisce alto.
28′ st: contropiede di Mattiello a sinistro che entra in area e tira: sulla respinta di Belec arriva Floccari ad infilare la doppietta personale.
29′ st: Antenucci sottoporta non riesce a deviarla per opposizione di portiere e difensore.
36′ st: punizione di Cataldi respinta da Gomis e successivo intervento a bloccare il colpo di testa ravvicinato di Coda.
43′ st: conclusione di Puscas da ottima posizione alta sopra la traversa.